PARCO NAZIONALE DELL’ASINARA.

Piccola e splendida Isola selvaggia a nord ovest della Sardegna divenuta Parco Nazionale nel 2002, mantenutasi tale grazie alla presenza fino al 1998 dell'omonimo carcere di massima sicurezza. Circondata dallo splendido e pescoso mare del Golfo è altrettanto nota per le sue incontaminate spiaggie e calette fra cui possiamo nominare la Cala di Sabina, Punta Barbarossa e Cala Trabuccato.

Grazie alla formazione di alcuni stagni durante la stagione della pioggie, abbiamo la presenza di numerose specie di uccelli acquatici accompagnate da altrettante e numerose specie terrestri. La flora è dominata dalla macchia mediterranea e in località "Elighe Mannu" ritroviamo un piccolo originario bosco di Lecci (Quercus Ilex).

Dalla vicina Stintino e da Porto Torres sono assicurati colegamenti giornalieri tramite imbarcazioni di vario genere. E' anche possibile noleggiare delle boe per la sosta di imbarcazioni private e godere i magnifici paesaggi ed esplorare i fondali che questo luogo magico ci può donare.